arrow-downarrow-leftarrow-rightarrowcloseemailfacebook-colorfacebookgoogle-colorgoogleico-downloadico-galleryico-linkico-mapico-newico-searchinstagram-colorlinkedin-colorlinkedinlogo-quality-pointpage-arrow-leftpage-arrow-rightpage-listpinterest-colorpinterestprintsharetwitter-colortwitteryoutube-color

INVENTARE LAVELLI IN COMPOSITO DI QUARZO?
È ESATTAMENTE QUELLO CHE FACCIAMO!

Abbiamo inventato già da tempo il lavello in composito di quarzo. E da allora continuiamo a reinventarlo e a reinventarci. In che modo? Declinando l’innovazione nei colori più straordinari, al tavolo da disegno, in laboratorio, sul banco di lavorazione e nella nostra testa... e arrivando così non solo a creare oltre 200 modelli di lavello in ben 40 cromatismi diversi, ma anche a dare forma al futuro del nostro settore. Alla luce dei nostri 95 brevetti, leader dell’innovazione è davvero una definizione che ci calza a pannello. E infatti più del 60% dei lavelli oggi esistenti in tutto il mondo sono fabbricati con le nostre metodologie. Ma c’è una cosa che abbiamo sempre voluto fosse la nostra cifra distintiva: la combinazione speciale tra i nostri prodotti realizzati artigianalmente in Germania e le nostre attività internazionali di ricerca delle nuove tendenze. Noi non seguiamo una certa direzione. Seguiamo il nostro intuito. Tradotto in cifre negli ultimi anni, questo significa per noi:

50%

CRESCITA

21%

QUOTA DEL MERCATO MONDIALE

100%

SPIRITO D’AVANGUARDIA

E anche se cerchiamo sempre di essere un passo davanti agli altri, il nostro viaggio non è mai finito: ci sono nuovi percorsi da esplorare e la strada è costellata di nuovi traguardi da raggiungere. Questo significherà per noi non riposare mai sugli allori ed essere sempre pronti a proiettarci nel mondo del colore. Con nuove idee insolite e un’eccellente artigianalità ormai comprovata.

La nostra azienda cresce con le sfide che incontra giorno dopo giorno e che hanno portato SCHOCK a raggiungere vette sempre nuove.

IL CAMBIAMENTO È
IL NOSTRO STATO PERMANENTE

Fin dalla fondazione della nostra azienda nel 1924, ci siamo sentiti soddisfatti solo quando sapevamo di non esserlo ancora. Quello che vogliamo è diventare il punto di riferimento del mercato mondiale e continuare a verificare giorno dopo giorno la validità dei nostri standard. Ci piace essere al tempo stesso il campione e lo sfidante.

Perché pensiamo che essere al passo con i tempi non sia abbastanza: è meglio anticiparli.

I macchinari e i materiali che abbiamo utilizzato per arrivare fin qui sono cambiati più volte nel corso degli ultimi 90 anni. Ma gli strumenti sono rimasti gli stessi. E sono: curiosità, dedizione, coraggio, vocazione internazionale e passione per ciò che facciamo... e per ciò che ancora possiamo fare in futuro. Questa è la ragione d’essere sia del nostro successo internazionale, sia del nostro impegno locale, che si esprime per esempio attraverso la collaborazione con fornitori regionali, scuole e centri di attività per i disabili o attraverso la creazione di posti di lavoro e di contratti di apprendistato.

470

DIPENDENTI

11

RICERCA E SVILUPPO

50

POSIZIONI APERTE

QUAL È IL TARGET DI PERSONE CHE PIÙ CI PIACE STUPIRE?
TUTTE, DI OGNI GENERAZIONE!

Noi di SCHOCK lavoriamo in conformità a standard che sono tutto fuorché... standard. Questo vale per la produzione di lavelli di qualità eco-compatibili e per l’utilizzo di packaging riciclabili, ma anche per la nostra attenzione verso processi produttivi a basso impatto ambientale e a basso consumo energetico. Per esempio, dal 2007 abbiamo dimezzato il nostro consumo idrico e ottenuto un’efficienza delle materie prime pari al 90%. La certificazione indipendente ISO 14001 e l’adesione al sistema Eco-Management and Audit Scheme (EMAS) della Commissione europea sottolineano ulteriormente ciò che è importante per noi: una crescita sana a tutti i livelli.

90%

EFFICIENZA DELLE MATERIE PRIME

ISO

ISO 14001 ed EMAS

95%

ACQUA RICICLATA

E questa è una delle ragione per le quali produciamo i nostri lavelli in composito di quarzo solo in Germania. Siamo i soli produttori a farlo, in conformità agli standard ambientali più rigorosi oggi esistenti al mondo e come aderenti al Patto ambientale della Baviera.

idea

Ed è anche il motivo per cui il tema delle risorse per noi non si limita solo all’acqua usata nei nostri processi produttivi (che ricicliamo al 95%), o alla sabbia quarzosa naturale estratta dalle nostre montagne della Baviera. È un tema che coinvolge anche organizzazioni umanitarie come Ohole Ambassadors, che utilizzano le nostre risorse finanziarie per scolarizzare e offrire un futuro agli abitanti dello slum di Okahandja in Namibia. Attraverso il nostro impegno vogliamo fare ciò che sanno fare i pionieri: contribuire a dare forma al futuro. E rendere la vita non solo un po’ più colorata, ma forse anche un po’ più facile.

Top