arrow-downarrow-leftarrow-rightarrowcloseemailfacebook-colorfacebookgoogle-colorgoogleico-downloadico-galleryico-linkico-mapico-newico-searchinstagram-colorlinkedin-colorlinkedinlogo-quality-pointpage-arrow-leftpage-arrow-rightpage-listpinterest-colorpinterestprintsharetwitter-colortwitteryoutube-color

Cristadur® Extreme

Assolutamente rivoluzionario

02 febbraio 2018

Cristadur® Extreme

ASSOLUTAMENTE RIVOLUZIONARIO

Sviluppare materiali estremamente durevoli richiede metodi di prova altrettanto estremi. Come tutti i prodotti SCHOCK, i nuovi lavelli in CRISTADUR® EXTREME sono stati sottoposti a test rigorosi sia interni che in laboratori esterni. La resistenza al calore, agli urti, la durata e numerose altre caratteristiche sono state testate. Tuttavia SCHOCK ha deciso di condurre altre due prove di resistenza molto speciali: 

Per assicurare una resistenza agli urti quattro volte superiore sul fondo del lavello, è necessario un carico di prova maggiore di quello disponibile in condizioni di laboratorio. Per questo motivo, SCHOCK ha chiesto aiuto alla squadra di hockey su ghiaccio tedesca, gli ERC Red Dragons, sfidandoli a “bombardare” e cercare di distruggere il nuovo modello Galaxy N-100 in CRISTADUR® EXTREME. I dischi da hockey, lanciati a una velocità di oltre 100 km/h sul fondo del lavello, hanno messo a dura prova la nuova tecnologia in fibre di vetro di SCHOCK.

Guarda il video Hokey Challenge

 

La fibra organica all’interno del materiale CRISTADUR® EXTREME riduce significativamente il rischio di rottura dei lavelli durante il trasporto, rendendo possibile ridurre le dimensioni dell’imballaggio e il relativo impatto ambientale. Ma è possibile sbarazzarsi completamente dell’imballaggio? Per rispondere a questa domanda, SCHOCK ha organizzato un “derby” tra lavelli: in una vecchia area di prova per carri armati nella foresta bavarese i lavelli sono stati lanciati lungo terreni in pendenza, in una sorta di “trasporto” senza alcun tipo di protezione.

Guarda il video Offroad Sink Race

Top